fibrenet027

ATTESO ALL’AQUILA IL CONVEGNO SUL RINFORZO STRUTTURALE DI EDIFICI, A CURA DI FIBRE NET


Richiesta record di partecipazione al convegno dal titolo “TECNICHE DI RINFORZO STRUTTURALE DI EDIFICI ESISTENTI CON MATERIALI COMPOSITI” sul tema del rinforzo strutturale di edifici, organizzato dall’Ordine degli ingegneri dell’Aquila, in collaborazione con l’azienda udinese Fibre Net, per la formazione professionale di Ingegneri e in programma il 26 febbraio prossimo presso la sala convegni Ance a l’Aquila. 400 sono state le richieste di iscrizione giunte in pochi giorni a fronte di 200 posti disponibili.

 

Le tecniche di rinforzo strutturale di edifici esistenti con materiali compositi saranno i temi al centro del convegno che si terrà giovedì 26 febbraio. Organizzato dall’Ordine degli Ingegneri dell’Aquila in collaborazione con l’azienda friulana Fibre Net, il corso di formazione con rilascio di 3 crediti formativi è un’occasione per i professionisti del settore di aggiornarsi sull’argomento.

 

Il convegno comincerà alle 14.30 e si chiuderà alle 18.30. Ad aprire i lavori sarà l’a.d. di Fibre Net srl, Cecilia Zampa, che parlerà di materiali compositi in FRP, fiore all’occhiello dell’azienda di Pavia di Udine. A seguire, gli ingegneri Antonio Borri e Natalino Gattesco interverranno rispettivamente su “Analisi della qualità muraria di edifici storici” e “Analisi delle meccaniche sugli edifici derivanti da eventi sismici. Infine, l’Ing. Francesco Micelli e l’ingegnere Allen Dudine affronteranno i temi della salubrità dei luoghi di lavoro e durabilità dei materiali, e della realizzazione di strutture di rinforzo in GFRP.

 

L’evento ha riscontrato un grande consenso già dal suo annuncio iniziale: le iscrizioni si sono chiuse per aver raggiunto, in tempi record, il numero massimo di partecipanti, pari 200 persone. L’evento si ripeterà a maggio 2015 su richiesta di altri 200 professionisti che non hanno potuto aderire a questa prima edizione.