palazzo-esso-roma

FibreNet e il consolidamento del Palazzo Esso a Roma


Il palazzo della Esso è una delle opere architettoniche più suggestive e riconoscibili del panorama romano. Commissionato dalla multinazionale della benzina nel 1978, il palazzo si compone di tre grandi triangoli a testa in giù con montanti a raggiera. Riconoscibile dalle vetrate scure e per l’alluminio brunito utilizzato, è considerata una delle più importanti opere moderne e rivoluzionarie nella storia della progettazione moderna.

 

Fibre Net è stata scelta come azienda fornitrice della rete in FRP, utilizzata per l’ammodernamento ed il consolidamento del Palazzo, dallo studio MSM Ingegneri associati di Roma (ingg. Maurizio Moscato e Franco Spadafora) che ne ha curato la progettazione strutturale, mentre l’impresa realizzatrice dell’intervento è stata la Smet di Frosinone.

 

In particolare, la rete in FRP di Fibre Net è stata oggetto di lavori di consolidamento delle solette esistenti. Le caratteristiche intrinseche del prodotto – resistenza meccanica, elevata adattabilità della maglia a diversi materiali, leggerezza e facilità di posa – rendono la rete in FRP di Fibre Net ottimale per ogni intervento di consolidamento.

In tutta la superficie dei piani, infatti, è stato realizzato un consolidamento delle solette posizionando la rete in FRP di Fibre Net sulla struttura esistente e collegandola alle travi di bordo mediante pioli tipo tecnaria.
Successivamente è stata colata una malta premiscelata ad alta fluidità con elevate caratteristiche meccaniche e di aderenza al calcestruzzo. La rete in F.R.P. di Fibre Net è stata la giusta soluzione per poter svolgere un compito delicato come il consolidamento delle solette di un palazzo così prestigioso.