RETICOLA

TECNICA DELLA RISTILATURA ARMATA DEI GIUNTI

Il patrimonio architettonico italiano è ricco di edifici in muratura di pietrame o laterizio pieno, del tipo “faccia a vista”. La presenza di paramenti multipli scarsamente collegati, la bassa qualità delle malte e la necessità di mantenere l’aspetto architettonico del manufatto, richiedono delle soluzioni di confinamento e, più in generale, di miglioramento meccanico di difficile individuazione.

La “ristilatura armata” dei giunti rappresenta la soluzione per il miglioramento delle caratteristiche meccaniche delle murature da mantenere a vista. Fornisce un efficace confinamento senza per questo compromettere l’aspetto estetico del manufatto.
Il sistema FIBREBUILD-Reticola, basato sulla tecnica Reticolatus*, prevede la realizzazione di una ristilatura armata dei giunti con trefoli e connettori in acciaio inox e malta a base calce.
Sono disponibili le seguenti soluzioni:
FIBREBUILD RETICOLA: Ristilatura armata su una faccia
FIBREBUILD RETICOLAPLUS: Ristilatura armata su una faccia + intonaco armato sull’altra
FIBREBUILD RETICOLATWIN: Ristilatura armata su entrambe le facce

*Reticolatus è una tecnica sviluppata da UNILAB srl (già spin-off dell’Università di Perugia)

• ELEVATE RESISTENZE MECCANICHE
• ELEVATA RESISTENZA ALLA CORROSIONE E COMPATIBILITA’ CON MALTE A BASE CALCE
• REVERSIBILITA’ E BASSA INVASIVITA’
• AMAGNETICITA’ (NO “GABBIA DI FARADAY”) PER UTILIZZO IN INTERVENTI ECO-SOSTENIBILI

• MANTENIMENTO DEL “FACCIA A VISTA”
• DURABILITA’ ED EFFICACIA DELL’INTERVENTO
• MIGLIORAMENTO MECCANICO DIFFUSO E OMOGENEO
• TRASPIRABILITA’ DELLA MURATURA
• FACILITA’ E VELOCITA’ DI APPLICAZIONE
• RIDUZIONE DEI COSTI DI INTERVENTO COMPLESSIVI