Condominio a Folignano (AP)
Riparazione e rinforzo antiribaltamento post sisma

 

Rinforzo antiribaltamento con rete in fibra di carbonio, sistema H-PLANET, per un edificio residenziale parzialmente inagibile (classificato C) dopo il sisma 2016.

 

EDIFICIO
Adibito prevalentemente a civile abitazione, l’edificio sito in un comune limitrofo ad Ascoli Piceno, e quindi attiguo alle aree dove il sisma ha colpito con particolare intensità, si presenta isolato ed è composto da quattro unità immobiliari. Costituito da quattro livelli – seminterrato, piano rialzato, piano primo e sottotetto – ha superficie media per piano pari a circa 98,00 mq.
La costruzione, che risale al 1977, è di forma irregolare ed è costituita da una struttura portante intelaiata in cemento armato, con solai di piano e di copertura in latero-cemento rigidi nel piano.
Sono presenti alcuni elementi a sbalzo lesionati a causa dell’azione sismica in corrispondenza delle superfici di contatto strutture-tamponature esterne, sintomo di marcata vulnerabilità per eccessiva deformabilità.

 

PROBLEMATICHE E DANNO
Il sopralluogo eseguito nel marzo 2017 non ha rilevato danni alle strutture portanti dell’edificio ma essenzialmente lesioni di distacco tra la struttura portante e le tamponature verticali (interne ed esterne), in particolare per quanto attiene la parete esterna sul lato sud-est dell’edificio.
Inoltre, una lesione verticale con parziale ribaltamento, è stata rilevata sul muro di contenimento in cls armato gettato in opera che delimita il piazzale pavimentato di accesso all’abitazione dal giardino sovrastante.

 

INTERVENTO
L’intervento realizzato ha riparato e rafforzato le murature lesionate con la tecnica dell’intonaco armato sottile – SISTEMA H-PLANET – per ripristinare lo stato di agibilità dell’edificio con un’operazione di cucitura delle lesioni (verticali e/o orizzontali) e con obiettivi di antiribaltamento.
Il rinforzo delle murature è stato eseguito con la posa di una rete in materiale composito fibrorinforzato CFRP (Carbon Fiber Reinforced Polymer) preformato a bassissimo spessore ed aderenza migliorata, costituito da fibra di carbonio e resina termoindurente, con maglia quadrata monolitica.
La rete, posata su entrambe le facce dei paramenti murari, è stata collegata tra i due lati del paramento murario ed alle strutture portanti con fiocchi in fibra di carbonio ad alta tenacità posizionati ad intervalli regolari con distanza non superiore a 500 mm sia in direzione orizzontale sia verticale. L’applicazione è stata completata con malta a base di cemento ad elevata adesione e connessioni con barre elicoidali e fiocchi in fibra di carbonio, con la tecnica CRM (Composite Reinforced Mortar).

 

> per RINFORZO ANTIRIBALTAMENTO
SISTEMA H-PLANET: rete in CFRP maglia 66×66, spessore 3 cm colore nero

 

SCHEDA CANTIERE
OGGETTO_Intervento di messa in sicurezza, antiribaltamento delle connessioni tra tamponamenti e struttura in c.a. di un condominio
LOCALITA’_Comune di Folignano, Ascoli Piceno
PROGETTAZIONE_Ing Alberto MARI
IMPRESA ESECUTRICE_MTM COSTRUZIONI SrL, Ascoli Piceno
REALIZZAZIONE_2017